"Lasciate che chi non ha voglia di combattere se ne vada. Dategli dei soldi perche' acceleri la sua partenza, dato che non intendiamo morire in compagnia di quell'uomo. Non vogliamo morire con nessuno ch'abbia paura di morir con NOi!"
Enrico V-William Shakespeare

giovedì 19 agosto 2010

Il ritorno di Irene Pivetti:
assessore a Reggio Calabria

Nella nuova giunta pdl

IL CASO

Il ritorno di Irene Pivetti:
assessore a Reggio Calabria

Nella nuova giunta pdl

Irene Pivetti (Ansa)
Irene Pivetti (Ansa)

REGGIO CALABRIA — Il volto della Pivetti per salvare l'immagine di Reggio Calabria. L'ex presidente della Camera è stata indicata come assessore dal sindaco della città Giuseppe Raffa che si è riappropriato della carica di primo cittadino, ritirando le dimissioni e azzerando la giunta, dopo aver vinto la personale battaglia contro i vertici del Pdl, nazionale e regionale. «Per me questo nuovo incarico è una sfida, perché la politica è amore e a Reggio Calabria ci sono persone che meritano la giusta attenzione» ha spiegato Irene Pivetti (nella foto), neo assessore all'immagine.

Ha già le idee chiare su come affrontare le prime emergenze: «Reggio è una miniera d'oro per la cultura e la città è la culla della Magna Grecia. Vorrei partire da questa grande risorsa per risollevare anche il turismo, non dimenticando il risalto che occorre dare ai Bronzi e al Museo che li ospita» ha detto la Pivetti che già ricopre lo stesso incarico a Berceto, in Emilia. Reggio Calabria è una città lacerata, in questo ultimo mese, da conflitti interni al Comune. Trenta consiglieri della maggioranza, vicini all'ex sindaco Giuseppe Scopelliti (Pdl), attuale governatore della Calabria, hanno sfiduciato il sindaco facente funzione, indicandolo come «ostacolo» a quelle scelte politiche che l'ex giunta Scopelliti ha assunto per otto anni. L'ex presidente della Camera però non è affatto spaventata dall'idea di misurarsi con i reggini e la nuova politica di Raffa. «Reggio Calabria capirà, perché io prima di muovermi, voglio ascoltare le esigenze della gente. Perché la politica è un impegno sociale».

Corriere della Sera

Mi chiedo come possa fare tutto la sua giornata probabilmente non è di 24 ore.

3 commenti:

  1. La politica è amore, dice la Pivetti, che disinnamorata del marito giustamente si consola con un amore più redditizio :DD
    Eh si, più passa il temmpo più mi rendo conto che ho sbagliato carriera.. :(

    RispondiElimina
  2. a volte ritornano .............

    RispondiElimina
  3. Valerio, ritornano sempre, escono dalla porta rientrano dalla finestra

    RispondiElimina