"Lasciate che chi non ha voglia di combattere se ne vada. Dategli dei soldi perche' acceleri la sua partenza, dato che non intendiamo morire in compagnia di quell'uomo. Non vogliamo morire con nessuno ch'abbia paura di morir con NOi!"
Enrico V-William Shakespeare

giovedì 26 gennaio 2012

Addio Dottor Luigi Morsello





Purtroppo è scomparso il Dottor Luigi Morsello, titolare del blog Il Giornalieri nonchè ex direttore di molte carceri e scrittore.
Molto impegnato fino all'ultimo nella divulgazione quasi scientifica di notizie a carattere nazionale e internazionale e protagonista di molte battaglie civili per la legalità e l'umanizzazione delle case circondariali.
Vorrei ricordarlo anche come uno dei primi co-fondatori di questo blog, poi le strade si divisero ma per molto tempo non fece mancare i suoi commenti.
Molto legato intellettualmente a una co-fondatrice di questo blog vogliamo porgere tutti noi insieme le nostre più vive e sentite condoglianze a tutta la sua famiglia, alla moglie, alle figlie a ai nipotini.


Lorenzo - Miryam - Francesca - Vanda - Chiara

10 commenti:

  1. Mi associo al vostro dolore e alle condoglianze alla famiglia.

    RispondiElimina
  2. Un abbraccio ed un pensiero alla famiglia

    RispondiElimina
  3. Mi unisco al Vostro dolore, un abbraccio alla Famiglia.

    RispondiElimina
  4. Grazie Lorenzo... semplicemente grazie per questo Tuo pensiero per Luigi.

    RispondiElimina
  5. Mi unisco a voi alle condoglianze per la famiglia Morsello.
    Doriana

    RispondiElimina
  6. grazie di cuore per aver ricordato il mio babbo.daniela

    RispondiElimina
  7. Maddalena Morsello28 gennaio 2012 21:05

    Grazie per il pensiero che avete avuto per mio fratello.
    Maddalena Morsello

    RispondiElimina
  8. mi dispiace moltissimo...seguivo il suo blog!!!!!!!!!! che il tuo viaggio sia lieve...

    RispondiElimina
  9. Ho saputo solo oggi della scomparsa di Luigi... ho avuto modo di conoscerlo a Busto Arsizio alla presentazione del suo libro. Inoltre ci siamo sempre scritti via email. Mi unisco al dolore della famiglia. E' stato un grande uomo.
    Miriam Ballerini

    RispondiElimina
  10. Signora Ballerini,
    grazie per la Sua visita al blog e il Suo pensiero per Luigi. So bene quanto era interessante dialogare con Lui. Personalmente ne sento forte la mancanza, non riesco ancora a capacitarmente.

    Le porgo i miei saluti.

    RispondiElimina