"Lasciate che chi non ha voglia di combattere se ne vada. Dategli dei soldi perche' acceleri la sua partenza, dato che non intendiamo morire in compagnia di quell'uomo. Non vogliamo morire con nessuno ch'abbia paura di morir con NOi!"
Enrico V-William Shakespeare

lunedì 29 marzo 2010

Inizia il conto alla rovescia...-10...

lunedì 29 marzo 2010

SEGGI VUOTI
Giannelli

La prima notizia inerente all'affluenza alle urne ormai è ufficiale, dal Viminale fanno sapere che si è attestata al -10% rispetto alle elezioni precedenti, questa è già una mezza vittoria del Popolo Sovrano!
Ora ci aspetta la parte più dura, il momento tragico della Nostra storia : il vincitore sarà portato a spalla su un trono per le pubbliche piazze in tutte le città d'Italia, o ...ci pioverà addosso l'ira funesta del "nano furioso", fra le due cose non so quale sarà peggiore.
Coraggio.. il peggio dobbiamo ancora subirlo!! Da mezzanotte saremo a conoscenza dei Nostri destini.

13 commenti:

  1. Più che conto alla rovescia mi sembra una nazione alla rovescia!!!!!

    RispondiElimina
  2. :DDD.. il solito esagerato! Semmai capovolta, non ci racapezziamo più lucidamente di chi fa parte di cosa... ebri all'errembaggio, e non abbiamo manco una nave da depredare :DDD
    Pensa, a Bocchigliero, un paesino a 10-minuti da dove abito io, si sono addirittura ammutinati :D
    "Marlon Brando", ora lo chiamano così il sindaco, era disperato, su 2000 aventi diritto sono andati solo 35 anime a votare.. ricattate dai padroni sussurrava qualcuno, gli altri i ragazzi a giocare a pallone, i vecchietti sulle panchine a prendere il sole il rimanente a divertirsi in piazza, mentre Marlon li pregava in ginocchio :DD
    Aaaah se l'Italia tutta l'avesse imitato questo piccolo Paese!

    RispondiElimina
  3. L'ho letto!!! hehhehehehhe
    Qui invece hanno votato per Cota, il leghista, praticamente un non-uomo, inesistente.
    Però preferisco come ha reagito la Francia.....ma li siamo in Europa.

    RispondiElimina
  4. Dalle mie parti i cittadini di due paesi hanno riconsegnato la tessera tutti insieme!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Ho letto Upupa, ma vedo anche, purtroppo, che la provincia dell'Aquila sta andando in mano alla destra, per ora.

    RispondiElimina
  6. Noi abbiamo la trota in regione

    RispondiElimina
  7. Fatevela al cartoccio Vanda, almeno ci ricavate qualcosa.. :DDDDDDDDDDD

    RispondiElimina
  8. Sono sicura che è indigesta.......

    RispondiElimina
  9. Ma poi chi ha vinto e chi ha perso? Mi pare che tutti festeggiano la vittoria.. PDL sono felici, Lega felicissimi, PD più che soddisfatti, IDV felici, UDC si sfrega le mani hanno stravinto.. ma qualcuno che ha perso c'è, ci deve essere per forza!
    Qualche giornalista ci provava a dire loro "ma più del 35% non ha votato, è un dato considerevole visto che nessun partito è arrivato a questa percentuale".. va bbè, a quelli ci penseremo alle politiche dicevano tutti.
    Insomma chi ha perso?
    Mi sorge un dubbio.. saremo sempre i soliti "ignoti"? Gli italiani??

    RispondiElimina
  10. Sostengono che un italiano su due è andato a votare quindi tutti soddisfatti.
    Francy sai chi ha perso siamo NOI sic sic

    RispondiElimina
  11. Gli italiani sono un popolo che non capirò mai.
    Mi sento straniera in patria.
    E' una sensazione che non vi so spiegare.
    Vorrei sapere come vi sentite voi... altrimenti devo supporre che la "folle", l'anormale sono io, o che,forse, hanno ragione loro ed io non sono più in grado di discernere il vero dal falso, la giustizia dall'ingiustizia, la corruzione dalla legalità. Booooooo!!!!
    E' uno schifo!

    RispondiElimina
  12. Non sei assolutamente folle Miryam. Non so se hai visto il mio blog, ho messo un piccolo post dove domani dirò di tutto, mi veredete per la prima volta incazzato davvero, perchè reagirò allo stato di delusione di oggi.

    RispondiElimina
  13. Miryam,
    sono con Te, non mi sono mai sentita così straniera in vita mia.. una miseria d'animo sconcertante quest'Italia!

    RispondiElimina